FACCIAMO! SCOPRIAMO!

Un museo + un museo = tanti bambini felici !

14 gennaio 2016
E chi lo ha detto che i bambini al museo si annoiano?
Primi di gennaio + bambine in vacanza ancora per pochi giorni + nonni milanesi in visita = voglia di giocare tutto il giorno in casa VS desiderio spasmodico di visitare la città.
Come risolvere l’equazione? (che poi equazione non é, lo so, perdonate la mia terribile ignoranza in matematica)
  • 1° giorno: Visita al Musée Jacquemart Andrée + giro in giostra al Parc Monceau
  • 2° giorno: Visita al Musée Marmottan Monet + giro al Jardin du Ranelagh
= TRIONFO ASSOLUTO PER GRANDI E PICCINI !
Il Musée Jacquemart-André é fuori dai soliti circuiti turistici (roba per veri nonni-habitués!) e, oltre ad essere incredibilmente bello e ricco di opere importanti, si trova all’interno di un hôtel particulier che fu antica e sontuosa dimora dei signori André, coppia di collezionisti d’arte, appassionati dell’Italia tanto da dedicare alle sue opere un’intera ala della loro villa.
I sontuosi saloni, gli importanti baldacchini nelle camere da letto, i grandi camini, il giardino d’inverno con la bella scalinata e i giganteschi affreschi alle pareti (uno meraviglioso del Tiepolo si trova al primo piano e ci sono voluti ben otto mesi per trasportarlo da Venezia e riadattarlo alla parete dell’hotêl parigino) hanno destato un inaspettato interesse nelle due puffette che si aggiravano con noi in questi luoghi maestosi, tanto da suscitare un moto di delusione (durato solo qualche secondo, non credete..) a visita terminata.
Ecco un po’ di fotografie che, meglio di me, vi descriveranno gli ambienti (con puffe incorporate).
E ora qualche info pratica:
  • i bambini sotto i 7 anni non pagano!
  • neanche a dirlo i bagni sono PULITISSIMI
  • per sbocconcellare qualcosa a fine visita all’interno del Museo si trova il Café. L’ambiente non sembra molto adatto ai bambini ma, per contro, c’é un menu enfant a 8€ e una piccola veranda senz’altro più adatta (noi, in ogni caso, abbiamo optato per pranzare in una delle brasserie nei dintorni di Parc Monceau).
  • su prenotazione si possono fare visite guidate per le famiglie o atelier per bambini (mercoledì, sabato e domenica si organizzano anche feste di compleanno della durata di due ore, con atelier e merenda finale).
  • per invogliare la truppa a seguirvi, giocatevi la carta “dopo la visita ti porto al parco”: a 5 minuti dal Museo si trova il bellissimo Parc Monceau, la perla verde tra l’8° e il 17° arrondissement, dove campeggia, tra gli altri giochi, un’antica giostra in legno che farà la gioia di tutta la famiglia (2€ a giro ma dura tantissimo!).IMG_5666
Dove?
158 boulevard Haussmann 75008 Paris
Tél. : 01 45 62 11 59
message@musee-jacquemart-andre.com
Quando?
Tutti i giorni dalle 10 alle 18. Notturno il lunedì fino alle 20.30 in periodo di esposizioni.
Come?
In métro : Linee 9 e 13, stazioni Saint-Augustin, Miromesnil o Saint-Philippe du Roule
In RER : Linea A, stazione Charles de Gaulle-Étoile
In bus : Linee 22, 43, 52, 54, 28, 80, 83, 84, 93
In macchina : Parking Haussmann-Berri, ai piedi del museo, aperto 24h/24
In Velib’ : Stazione Rue de Berri
Il Musée Marmottan Monet, situato in un’antica dimora di caccia, rappresenta un ottimo compromesso per chi vuole tuffarsi nella magia dell’Impressionismo senza fare le code del Musée d’Orsay o a Giverny.
Piccolo e accogliente, questo museo rapirà sicuramente l’attenzione dei vostri bambini che, posso scommetterci, rimarranno incantati davanti ai colori, alla poesia e alla veridicità che Monet sapeva mettere nei suoi dipinti.
A dispetto del minaccioso uomo della sicurezza sono riuscita a rubare per voi qualche foto!
Plus:
  • i bambini sotto i 7 anni non pagano;
  • su prenotazione, tutti i mercoledi e durante le vacanze scolastiche vengono organizzati atelier per bambini dai 4 anni in su, Les P’tits Marmottan!
  • a due passi dal museo si trova un bel parco di zona (16°arr), le Jardin du Ranelagh, dove potrete trovare giostre, pony e un famoso teatro di marionette.
Dove?
2, rue Louis-Boilly 75016 Paris – France
Tel : +33 (0)1 44 96 50 33
Quando?
Aperto dal martedi alla domenica dalle 10h alle 18h
Ultima entrata : 17h30
Notturno il giovedi fino alle 21 h
Ultima entrata : 20h30
(Tempo di visita : 1h30)
Chiuso al pubblico il lunedi, il 1° maggio, il 25 dicembre, et il 1° gennaio
Come?
Métro
Ligne 9 Arrêt : La Muette
RER
Ligne C Arrêt : Boulainvilliers
Bus
Ligne 22 Arrêt : La Muette – Boulainvilliers
Ligne 32 Arrêt : Louis Boilly
Ligne 52 Arrêt : La Muette – Boulainvilliers
Ligne 63 Arrêt : Porte de la Muette
Ligne P.C. 1 Arrêt : Ernest Hebert ou Porte de Passy
Parking
Vinci Park Passy
78 Rue de Passy, 75016 Paris
Autolib: avenue Raphaël, di fronte all’ingresso del museo.
By La Blonde

La Blonde

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!