PARTIAMO! RIFLETTIAMO!

Ecco i segreti da conoscere per trasferirsi con gli amici a quattro zampe !

26 aprile 2018

Di mattina vengono a svegliarci, di sera all’ora di cena scodinzolano attorno al tavolo cercando di ottenere una porzione extra di cibo, durante le passeggiate del fine settimana riescono sempre a farci camminare qualche chilometro in più: gli animali domestici sono parte della famiglia e poche persone sono disposte a trasferirsi all’estero senza di loro.

Nonostante le apparenze, organizzare il trasferimento del vostro animale domestico in un altro paese non è diverso dalla pianificazione del vostro trasferimento, sia dal punto di vista pratico sia mentale. Il vostro amico peloso dovrà abbandonare la sua casa, affrontare un lungo viaggio (forse da solo), per infine acclimatarsi in un ambiente sconosciuto.
Che cosa potete fare per rendere il processo il più semplice e il meno stressante possibile? Seguite i nostri consigli per trasferirvi all’estero con il vostro animale domestico.
1. Non posticipare i preparativi
Trasferire i vostri animali domestici richiede tempo, dai controlli medici all’organizzazione del trasporto. Per questo motivo si consiglia di cominciare a organizzare il viaggio con molto anticipo.
Il trasporto aereo è la migliore soluzione se non vi state trasferendo all’interno dell’Europa continentale o se la distanza tra casa vostra e il paese di destinazione è troppo grande. Assicuratevi di contattare un’azienda di trasporto specializzata come Crown Relocations, che segue le raccomandazioni dell’IPATA (International Pet and Animals Association), l’associazione mondiale degli specialisti del trasporto di animali. Inoltre, le aziende specializzate nel trasporto degli animali possono fornirvi una lunga lista di servizi per il vostro amato membro della famiglia prima, durante e dopo il trasferimento.
Alcuni servizi abituali sono:
– Cassa su misura
– Consigli sul trasporto degli animali domestici
– Gestione della documentazione dell’animale domestico (passaporto, dogana…)
2. Prenotare presto i biglietti aerei
Nel caso in cui optiate per il trasporto aereo, potreste ritenere che viaggiare nello stesso volo dei vostri animali domestici non sia un problema. In realtà, sebbene viaggiare nello stesso volo del proprio animale domestico sia possibile, i posti a sedere per gli animali nei voli sono estremamente limitati. E questo è un altro buon motivo per pianificare con celerità il loro trasporto internazionale.
È importante sapere che i voli diretti sono migliori per gli animali domestici, dato che la partenza e l’arrivo sono i momenti del viaggio più sgradevoli per loro.  Considerando che le possibilità di volo per gli animali domestici sono molto più limitate delle vostre, è sempre una buona idea prenotare il proprio volo dopo che il volo dell’animale domestico è stato confermato.
Se per un qualsiasi motivo non viaggiaste nella stessa data del vostro animale domestico, potete organizzare il suo alloggio vicino all’aeroporto. Queste sistemazioni sono gestite da personale specializzato che fornisce cibo, eventuali medicine necessarie e qualsiasi altra attenzione che il vostro animale domestico potrebbe necessitare prima del volo.
Gli esperti nel trasferimento degli animali domestici hanno esperienza con tutte queste procedure. Dovete solo far loro sapere quali sono le date che preferite per il volo, la compagnia aerea e altri informazioni importanti che devono essere prese in considerazione al momento della prenotazione e loro cercheranno di soddisfare la vostre richieste.
3. Parlare con il proprio veterinario
Il trasferimento del vostro animale domestico in un altro paese comporta degli esami della salute, un passaporto dell’animale aggiornato e altri controlli. Vale la pena avere un colloquio con il veterinario non appena si decide di trasferirsi all’estero per sapere che cosa bisogna fare e quando. Per esempio, in base al paese di destinazione e all’animale, sarà necessario somministrare alcuni vaccini prima di entrare nel nuovo paese.
Gli esperti nel trasferimento degli animali domestici possono anche fornirvi consigli su questa tematica.

4. Preparare gli animali domestici per il viaggio
Gli esperti consigliano di non variare la loro routine giornaliera e di introdurre dei piccoli cambi durante un lungo periodo di tempo.
È importante far familiarizzare gli animali con la cassa che useranno durante il viaggio verso il nuovo paese. Potete fare diverse cose.
Innanzitutto lasciate la cassa in un posto familiare per l’animale domestico. Potete lasciare uno dei suoi giocattoli preferiti nella cassa in modo che sia tentato a entrare ed esplorare.
Dopodiché, provate a dargli da mangiare dentro la cassa.
Quando il vostro animale domestico si sente comodo e ben alimentato dentro la cassa in cui viaggerà, potete lasciarlo lì dentro per brevi periodi di tempo, elogiandolo per questo.
 5. Il giorno del trasferimento
Gli animali domestici sono veramente sensibili ai cambiamenti, in particolar modo quando degli “estranei” (ovvero il team di imballaggio) si aggirano nel loro “proprio territorio” (ovvero casa vostra). È meglio evitare la loro presenza in casa il giorno dell’imballaggio. Perché non chiedere a un amico o un parente di occuparsi di loro quel giorno? O perché non rivolgersi a un dog sitter che li porti a spasso per la città?
Lo stesso giorno o più probabilmente qualche giorno dopo toccherà anche a loro viaggiare. Provate a lasciare i loro giocattoli preferiti nella cassa per il viaggio assieme a un vostro capo di abbigliamento, per esempio il pigiama della notte prima con il vostro odore naturale, senza profumi o lozioni. In questo modo saranno più rilassati durante il viaggio e, se voi siete lontani, gli mancherete un po’ meno.
E ultimo, ma non meno importante, se viaggiano in aereo ricordate che il check-in per gli animali domestici di solito si fa 4 ore prima del volo e non 2!
6. Arrivare e abituarsi alla casa nuova
Prima che il vostro animale domestico arrivi nella casa nuova, dovreste preparare il suo arrivo.
Arredate la casa e pensate a dove sarà la sua “camera da letto”. Cercate un posto comodo e accogliente, da cui si possono sentire le conversazioni della famiglia. Questo è importante, soprattutto all’inizio, quando potrebbe sentirsi insicuro nel nuovo ambiente. Evitate di cambiare il suo letto ed evitate di pulire i suoi oggetti prima o dopo il trasloco in modo da conservare gli odori familiari.
Purtroppo ci vorrà del tempo prima che i vostri animali domestici si abituino al nuovo ambiente. Ecco alcuni consigli per rendere questo processo più armonioso:
Nascondete i loro oggetti preferiti in giro per la casa, in modo che il vostro animale domestico cominci a esplorare il nuovo ambiente. In questo modo la sua prima esperienza nel nuovo ambiente sarà estremamente positiva.
Stabilite delle regole, in modo che sappia dove può e dove non può andare.
Lasciate che il vostro animale domestico esplori il vicinato poco a poco, all’inizio fate gli stessi percorsi in modo che si familiarizzi.
Ricordatevi che la cosa più importante è ristabilire il prima possibile la routine giornaliera, dato che questa è la chiave per l’adattamento dell’animale domestico!
By Crown Relocations

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!