FACCIAMO! RIFLETTIAMO!

Educarli al bello !

22 aprile 2016
Chi lo ha detto che, diventando genitori, bisogna plasmare la propria vita solo ed esclusivamente in funzione dei nostri figli? “Piallarsi”, come più volte ho sentito dire, da quando questi simpatici marmocchietti invadono le nostre vite diventando i reucci incontrastati della casa?
Chi lo ha detto che i nostri fine settimana debbano essere scanditi esclusivamente da parchetti, mostre di giocattoli e ristoranti kids friendly con matite sul tavolo e menù bimbo nel piatto?
Io non ci sto! (….o, almeno, non sempre!) 😉
E allora sapete cosa ho cercato di fare in questi anni? (non sempre con risultati vincenti, s’intende!)
Ho cercato di abituare le mie figlie ad adattarsi, loro si’, alle esigenze della famiglia in cui sono capitate e di educarle al bello, al senso della scoperta, alla curiosità per ciò che le circonda.
Abbiamo visitato mostre, macinato chilometri alla scoperta delle città, assistito a concerti di musica classica, fatto il giro delle cantine dello champagne; ci siamo seduti in piacevoli ristorantini a mangiare grigliate di carne o zuppe di pesce, in riva al mare a fare pic nic, abbiamo preso aperitivi sul prato e giocato alle petanques con una birra in mano.
Non abbiamo rinunciato noi, e hanno imparato a seguirci loro.
E quando sabato siamo andati a visitare il Musée Nissim de Camondo, abbiamo potuto vedere le nostre bambine aggirarsi incurisite tra le stanze sfarzose di questo magnifico hotel particulier del 1700 affacciato su Parc Monceau, restare incollate alla sedia davanti al filmato sulla storia del museo ed, infine, esclamare “mamma, questo posto é magnifico!”.
Plus: poche file e, su prenotazione in alcune giornate al mese, visite teatralizzate adatte ai bambini dai 6 anni in su!
E come faccio ora a dirvi dove siamo finiti a pranzo dopo la visita?
Da Leon de Bruxelles, naturalmente, con menu bimbo e matite sul tavolo! (perché ogni mamma stanca ogni tanto ha il diritto di cedere alla piacevolissima tentazione del “kids friendly”, no?)
Musée Nissim de Camondo 63, rue de Monceau 75008 Paris – Tél. : 01 53 89 06 50 ou 06 40 (boîte vocale)
Métro : Villiers, Monceau – Bus : 30, 94, 84 – Parkings : Place P. Goubaux, Malesherbes, Avenue de Villiers
By La Blonde

tete_02

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!