MILANO SCOPRIAMO!

Imperdibili di Milano: il Museo della Scienza e della Tecnologia

8 dicembre 2017
Io che sono l’antitesi del sapere scientifico mi sono ritrovata una bimba “bricoleuse”. Che adora avere le mani occupate a costruire o fabbricare qualcosa, che si interessa moltissimo alla tecnica, alla scienza, alla meccanica. Una che va in estasi di fronte a un modellino di un palazzo o di una nave e vuole sapere tantissime cose sul chi, come, cosa. Per una come lei, il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci é il paradiso.
Con quel fascino un po’ retrò che a noi piace tanto (anche il Conservatoire des Arts et Métiers a Parigi é cosi, ed é un posto che adoro), il museo ha una collezione permanente intorno al patrimonio scientifico e tecnologico, in particolare del nostro paese, e una raccolta eccezionale di opere, oggetti e modellini di Leonardo da Vinci. Ma é anche un valido centro di ricerca che organizza per esempio la Meet me Tonight, una serata di presentazione e speech dei lavori e progetti dei ricercatori del museo. Una serata, per dire, a cui sono andata a settembre e che, per mia grande sorpresa e gioia, era strapiena di persone, di tutte le età 🙂
Ci ho portate le nanette recentemente, é ci siamo ripromesse di tornarci (soprattutto perché, mentre la settenne osservava attenta il modellino di non so quale oggetto misterioso e chiedeva come funzionasse con voce soave e sguardo assorto, la sorella  treenne era già scappata in fondo alla sala, salita sui divani per saltellarci urlando “devo fare la cacca”) (su tutti gli infiniti posti al mondo dove mia figlia ha sentito la necessità impellente di andare in bagno credo scriverò direttamente un libro o una guida).

Da non perdere assolutamente:

  • il corridoio di Leonardo con le invenzioni e modellini, i progetti su carta, i disegni

  • il sottomarino Enrico Toti che si trova nel cortile interno e che necessita un biglietto a parte m

  • la galleria dei treni e locomotive antiche, di un fascino unico

  • l’ultima sala quella delle navi e aerei , dove si può osservare un galeone a taglia naturale, la sezione di un transatlantico e anche il catamarano Luna Rossa che svetta appeso al soffitto ed é impressionante.

  • la zona dedicata allo spazio e l’universo, molto suggestiva e con giochi interattivi che piaceranno parecchio ai nanetti

Attenzione, il museo chiude alle 17, quindi bisogna andarci con relativo anticipo; e pensate anche alle visite guidate, partono dai 3 anni!
A noi é piaciuto così tanto che abbiamo deciso di organizzare lì la festa di compleanno della piccola scienziata: stay tuned 😉
Museo della Scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci
Via S. Vittore 21 – 20123 Milano – T.02 48 555 1
By La Brune

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!