FACCIAMO! SCOPRIAMO!

Istituto Italiano di Cultura e altri indirizzi utili per expat nostalgici

20 aprile 2015

Qualche giorno fa ho postato su Instagram la foto di un prato fiorito nel cuore di Parigi e in tanti mi avete chiesto dove l’avessi scovato…eccovi accontentati.
Si tratta del giardino dell’Istituto Italiano di Cultura (73 rue de Grenelle – 7ème arrondissment), un luogo incantevole che io e le mie Compagne di Merende abbiamo scoperto da poco e che é presto divenuto un piccolo rituale dei nostri martedì pomeriggio.
Quando Compagna di Merende n°1 si appresta a frequentare l’atelier di inglese (di cui vi ho parlato qui), io e CdM n°2 (abbreviamo che é meglio) varchiamo la soglia di questo importante palazzo – non senza un leggero sussulto di orgoglio ed amor patrio nel passare sotto alla bandiera italiana, tipico segnale che l’espatriazione inizia a farsi sentire… -, felici di trascorrere il nostro momento insieme.
L’atmosfera é relax, non c’é anima viva nei dintorni, ti chiedi persino se sia legale quello che stai facendo; solo le grida festose dei bambini che giocano nel cortile della scuola attigua e la melodia del pianoforte a coda che dalle sale – tutte stucchi e ori – si profonde all’esterno.

thumb_IMG_1687_1024
Ci sediamo a mangiare i biscotti sui tavolini rossi in ferro battuto del giardino, circondate da una cornice di rose e da un tappeto di margherite ai nostri piedi.
Di fronte a noi delle strette scale portano alla Biblioteca Italo Calvino, una delle più fornite di Parigi per chi volesse consultare o prendere in prestito libri, DVD, videocassette (se a qualcuno é ancora rimasto il lettore!) e CD, tutti rigorosamente in italiano.
Ma cio’ che interessa me e CdM n°2 si trova in fondo alla sala: uno spazio della biblioteca tutto interamente dedicato ai bambini, con i libri riposti in una struttura di legno ad alveare dalla quale anche i più nanetti possono facilmente servirsi da soli e….un super puff in cui letteralmente sprofondare per la lettura.

thumb_IMG_1092_1024 thumb_IMG_1094_1024thumb_IMG_1097_1024

Noi li’ ci passiamo dei gran bei momenti.
Ogni mese, alcuni mercoledì sono dedicati agli ateliers di favole: tenete d’occhio il sito per prenotarvi.
E già che ci sono, ecco una lista delle altre biblioteche italiane in cui andare a rifugiarsi nei giorni di pioggia o di nostalgia!
La Tour de Babel, offre una grande scelta di libri, DVD, dizionari e metodi per apprendere le lingue.
Indirizzo: 10, rue du Roi de Sicile – 75004
Metro: Saint Paul
Tél: 01 42 77 32 40
La Libreria, nasce nel 2006 e da allora offre i grandi classici della letteratura italiana, senza pero’ dimenticare le novità letterarie, i film e i fumetti italiani.
Una sera alla settimana resta aperta fino a tardi per accogliere attori per leggere libri e opere in un’atmosfera molto intima.
Indirizzo: 89, rue du Faubourg Poissonnière – 75009
Metro: Poissonnière
Tél. 01 40 22 06 94
Marcovaldo è una libreria-caffé nata nel 2012 e subito divenuta un punto di riferimento per gli Italiani a Parigi. Qui si possono trovare diversi libri in lingua italiana, nonché uno spazio accogliente dove mangiare, bere e ascoltare buona musica live.
Indirizzo: 61, rue Charlot – 75003
Metro: Filles du Calvaire

By La Blonde

tete_02

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Parigi: indirizzi per bambini a piccoli prezzi! – 28 settembre 2015 at 9 h 15 min

    […] Italiano di Cultura di Parigi (73 rue de Grenelle, 75007…vi ricordate? Ne parlavamo qui) organizza GRATUITAMENTE ogni mercoledì nella sua bella Biblioteca Italo Calvino atelier di […]

  • Reply Paris: addresses pour enfants à petits prix! – 9 ottobre 2015 at 15 h 27 min

    […] la Culture à Paris (73 rue de Grenelle, 75007 … vous vous souvenez que nous en avons parlé ici?) organise tous les mercredis dans ses belles salles de la Bibliothèque Italo Calvino des ateliers […]

  • Leave a Reply

    error: Content is protected !!