FACCIAMO!

La Pochette Musicale: musica per le loro orecchie!

5 aprile 2016
Non siamo esattamente una famiglia di melomani, i pezzi più ascoltati del 2015-16 dalle nanette sono questo e questo. Così per dire. Mettiamo spesso Deezer per ballare un po’ a casaccio il sabato mattina. E le famose cuffie con la musica classica sul pancione durante la gravidanza… beh sul mio di pancione, ci appoggiavo l’Ipad per vedere The Newsroom. Quindi, sento di essere manchevole in questo frangente. Temo di avere in casa una o due piccole Mozart e non saper sviluppare il loro talento. Così quando ho scoperto i fantastici concerti de La Pochette Musicale, ho colto l’occasione e accompagnato la grande a un goûter-concert.
Quest’iniziativa lodevolissima e unica a Parigi, é nata dall’amicizia di una giornalista e una pianista, che, una volta diventate mamme, non volevano rinunciare alla loro passione: la musica classica. Hanno creato allora, dei concerti “condensati”, adatti ai bambini e alla loro soglia di pazienza, quindi più corti ma con la stessa identica qualità e impostazione di un concerto tradizionale, e soprattutto con musicisti di grande livello. Il programma é pensato insieme a professionisti dell’infanzia in funzione della capacità a stimolare la fantasia dei bimbi o a richiamare storie e immaginari conosciuti (la nana era quindi certa che i Duetti di Haydn fossero in realtà la storia dei Tre Porcellini, e uno dei due violinisti il lupo). E dopo il concerto, degustazione di una bella merenda, ideata e preparata dalla chef Corinne, in tema con i brani suonati.
La nanetta si é appassionata all’inizio, poi, son sincera, ha avuto una fase di stallo in cui ha fatto a pezzettini un fazzoletto di carta (forse non é Mozart ma Rain Man…), in seguito si é rianimata con i Duetti di Mozart, ha deciso che uno dei due violinisti era il capo e l’altro non si sentiva neanche, ed é rimasta poi incantata dall’ultimo brano di Haëndel. Poi certo, i biscotti sablés con marmellata di fragole ai petali di rosa hanno forse contribuito maggiormente a entusiasmarla, ma resto dell’idea che dentro di lei ci sia una piccola concertista.
Ironia a parte, La Pochette Musicale è un’ottima idea per passare un pomeriggio diverso e poetico in famiglia, da fare forse a partire dai 6 anni ma anche prima se i vostri bimbi hanno l’oreille musicale!
Il prossimo goûter-concert si terrà il sabato 28 maggio, con il tema Les Bruits de Paris & les Financiers. Qui trovate tutto le info: www.lapochettemusicale.com
By La Brune
tete_01

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!