RIFLETTIAMO! SCOPRIAMO!

Le ricette di Andiamo Mamma: le crêpes!

12 ottobre 2015
Un grande classico, amato da grandi e piccini, immancabile sulla tavola di ogni famiglia francese che si rispetti: le crêpes, dolci, salate e, perché no, preparate come portata principale a cena.cappello chef
Vi dico solo che, quando al mattino le mie bimbe piagnucolano perché non hanno voglia di andare a scuola, le crêpes diventano la mia arma segreta: “mamma ti fa le crêpes quando torni da scuola…ti prego buttati giu’ dal letto!!!”…e di solito funziona.
Il procedimento é semplicissimo, a prova di merenda preparata all’ultimo secondo con figlie che sbraitano dalla fame.Mamma chef
Ingredienti per circa 15 crêpes:
– 3 uova
– 500 ml circa latte
-250 gr circa farina
– un pizzico di sale
– un pezzettino di burro

 

Procedimento:
Mescolare le uova e il latte con una frusta. Aggiungere un pizzico di sale e la farina e continuare a mescolare fino ad aver ottenuto un impasto omogeneo e abbastanza liquido.
Far riposare il composto una mezzoretta (questo passaggio, se sono particolarmente di fretta, lo salto e mi sono sempre venute benissimo lo stesso!).
Far scaldare a fuoco vivo un pentolino antiaderente con i bordi bassi (l’ideale sarebbe usare proprio un pentolino da crêpes) e aggiungere un pezzettino di burro solo per la prima crêpe.
Quando il burro é fuso versare un mestolo di composto nel pentolino rovente, spanderlo in modo omogeneo facendo roteare il pentolino (con un movimento di polso da veri chef!), e mettere il fuoco medio/basso.
Quando i bordi della crêpe iniziano a staccarsi dal pentolino, usare una spatola per girare la crêpe dall’altro lato per una veloce scaldata.crepes
Quando la crêpe é dorata toglierla dal pentolino e, senza aggiungere altro burro, versare un nuovo mestolo di composto, e via dicendo per la quantità di crêpe desiderata.
La prima crêpe non viene mai bene (é una regola), e sarà quindi quella che casualmente mangerete voi o vostro marito quando torna dal lavoro!
A questo punto la merenda, dolce o salata, é presto fatta!
Spalmate le crêpes con quello che piace di piu’ ai vostri bimbi – nutella, marmellata, miele o zucchero di canna -, o farcitela con formaggio e prosciutto (o come più’ vi garba, sono tutte deliziose!), piegatela in 4 o arrotolatela e datela in pasto a quei piccoli palati sopraffini dei vostri figli!
E con quelle che vi rimangono vi consiglio di stupire il marito o gli amici la sera con un tortino di crêpes super appetitoso.
Tortino di crêpes invernale:
In un piatto da forno, comporre il tortino a strati mettendo di seguito uno sopra l’altro: una crêpe, besciamelle, funghi trifolati, una crêpe, besciamelle mescolata agli spinaci saltati in padella, una crêpe, salsa di pomodoro.
Ripetere gli strati terminando con delle crêpes.
Infornare a 180° per circa 20 minuti. Prima di portare in tavola far colare sopra alla torta un po’ di salsa di pomodoro calda.
E per la variante estiva:
Formare il tortino alternando a strati: una crêpe, verdure miste, una crêpe, pomodoro, una crêpe, mozzarella, una crêpe, olive nere. Ripetere gli strati e terminare con delle crêpes. Guarnire con pomodorini e foglie di basilico.
Bon appétit!
By La Blonde ai fornelli

La Blonde

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

error: Content is protected !!